Esercizi di stretching per l’adductor magnus

Il tuo magnete adductor è il più grande muscolo del tuo inguine. Questo muscolo ha due parti: le parti del contrabbasso e dell’adduttore. Le due parti lavorano insieme per aiutare con l’adduzione dell’anca, la flessione e l’estensione. Usi questo muscolo durante qualsiasi tipo di moto atletico che richiede di spostare le gambe da un lato all’altro, come il pattinaggio su ghiaccio, il calcio di una pallina da calcio o il volley in tennis. Lo stretching di questo muscolo può aiutare a prevenire e riabilitare le lesioni dell’inguine.

Per questo tratto, avrete bisogno di una superficie robusta e alta del ginocchio, ad esempio una sedia bassa o una tavola. Stare in avanti, con la sedia sul lato destro del corpo. Posiziona il piede destro sulla sedia, punta in avanti. Piegate leggermente il ginocchio destro, e lentamente piegate il busto in avanti tra le gambe, lasciate che le braccia appendino in faccia davanti a te. Dovresti sentire un tratto nella coscia interna. Tenere questo tratto per 30 secondi, quindi rilasciare e ripetere sulla gamba opposta.

Sedetevi sul pavimento con le gambe allungate il più largo possibile, i piedi piegati e le punte rivolte verso il soffitto. Colmare in avanti dal tuo articolazione dell’anca, mantenendo la schiena dritta. Stirare il più avanti possibile senza piegare le ginocchia. Tenere il tratto per 30 secondi, poi tornare lentamente in posizione seduta.

La posa di cobra di rana è una postura di yoga che allunga tutti i muscoli adduttori nella gamba, incluso il magnus additrice, secondo il istruttore yoga Mark Giubarelli sul suo sito Web Yoga Cards. Inizia le mani e le ginocchia, con le ginocchia toccanti. Aprite le ginocchia lontane l’una dall’altra in modo che il tuo inguine sia aperto al pavimento, collocando le suole dei tuoi piedi insieme. Dovresti fare una forma diamantata con le gambe. Far cadere i fianchi verso il pavimento, tenendo le braccia dritte e in linea con le spalle. Guardate verso il soffitto. Tenere questa posa per 30 secondi, quindi rilasciare.

Sedetevi sul pavimento con le gambe dritte davanti a te. Piegate le ginocchia, portando i tacchi al tuo bacino. Far cadere le ginocchia aperte ai lati e premere le suole dei piedi insieme. Tieni i piedi con entrambe le mani e porta i tuoi tacchi al più vicino possibile, mantenendo le ginocchia in giù. Usa i gomiti sulle cosce interne per aiutare a premere le ginocchia verso il basso. Tieni dritto e le spalle si rilassano. Tenere questa posa per 30 secondi, quindi rilasciare.

Stretching in piedi

Stretch Adductor lungo

Frog Cobra Pose

Angolo posizionato angolo