Gli svantaggi del cibo spazzatura

Conosci il cibo spazzatura non è buono per te, ma è difficile evitare perché le aziende alimentari hanno imparato la sensazione di gusto perfetta, in gran parte una miscela di sale, zucchero e grasso, per farti tornare per più. Per definizione, il cibo spazzatura è cibo con nutrienti essenziali minimi e un sacco di grassi, zucchero e sale, come patatine, caramelle e soda. Godere di una manciata di patatine adesso e poi non sarà in grado di rompere la vostra dieta, ma overindulging in cibo spazzatura può avere conseguenze negative fisiche ed emotive.

I cibi spazzatura sono alimenti ad alto contenuto energetico perché contengono un sacco di calorie, soprattutto dal grasso e dal zucchero, ma offrono pochi benefici nutrizionali. Quando si riempie di calorie vuote, potresti restare a desiderare di più. Uno studio pubblicato nel 2012 in “The American Journal of Clinical Nutrition” ha scoperto che consumare regolarmente il cibo spazzatura ad alto contenuto energetico diminuisce la sazietà specifica sensoriale, causando di mangiare più di quel cibo. Se consumate in modo coerente, specialmente i cibi spazzatura, ciò può portare a un aumento di peso e all’obesità.

Il cibo sfuocato tende ad essere alto nel grasso saturo e nel colesterolo. Secondo l’American Heart Association, il grasso e il colesterolo saturi aumentano i livelli di colesterolo, mettendo a rischio il rischio di malattie cardiache e ictus. L’eccesso di sodio che si trova nella maggior parte dei prodotti trasformati può aumentare la pressione sanguigna e aumentare la probabilità che si svilupperà malattie cardiache.

Il tuo corpo usa l’insulina per spostare lo zucchero nel sangue dal cibo digerito nelle cellule, dove viene immagazzinato fino a quando il tuo corpo ha bisogno. I carboidrati raffinati, o gli zuccheri aggiunti, in cibo spazzatura causano picchi e poi scendono nei livelli di zucchero nel sangue. Ciò porta alla resistenza all’insulina e all’iperglicemia, in cui lo zucchero non viene memorizzato, ma rimane nel flusso sanguigno. Nel corso del tempo, è possibile sviluppare il diabete di tipo 2, una condizione che mette a rischio di una serie di altre complicazioni sanitarie, secondo MedlinePlus.

Quando si mangia troppo cibo spazzatura, si può soffrire di carenze nelle vitamine e nei minerali. Alimenti ad alto contenuto energetico spesso non dispongono di proteine, calcio, ferro, vitamine A, C, D e E, vitamine B, potassio, zinco e grassi monoinsaturi. Una carenza di queste sostanze nutrienti compromette il sistema immunitario e vi mette a rischio per la malattia e l’infezione, secondo il dottor Victoria J. Drake, associato alla ricerca presso l’Istituto Linus Pauling. Se sei nutrizionalmente carente, il tuo corpo non può anche rendere la neurotrasmettitore della serotonina, che può lasciarti sentire l’ansia, la depressione e l’irritabilità.

Guadagno di peso

Malattia cronica

Diabete di tipo 2

Deficienze nutrizionali