Perché faccio a nutrire cibo dopo aver mangiato?

Mentre può essere imbarazzante a volte, il burping è una normale funzione corporea. Inghiottire l’aria proprio insieme al cibo e alla bevanda che consumi. L’aria si accumula nello stomaco, ma alla fine deve essere liberata. Tuttavia, questo rilascio dell’aria di sostegno attraverso l’esofago non dovrebbe essere accompagnato da cibo o acido dello stomaco. Un certo numero di condizioni sanitarie potrebbero essere la colpa se questo sta accadendo a voi, quindi è importante controllare il tuo medico.

Dispepsia

La dispepsia si riferisce ad un gruppo di sintomi relativi alla funzione gastrointestinale. Oltre a bruciare o rigurgitare il cibo dopo aver mangiato, si può anche soffrire di gonfiore addominale, dolore, nausea, bruciore di stomaco e mancanza di appetito. Puoi anche sentirti eccessivamente pieno dopo aver mangiato. La dispepsia può essere un segno di avere un certo tipo di condizione GI, anche se questo non è sempre il caso. Il fumo, lo stress psicologico, l’uso di alcol e farmaci come l’aspirina possono causare anche tali sintomi.

ulcere

La dispepsia è spesso un segno di avere un’ulcera peptica. Tali ulcere possono influenzare sia la prima parte dell’intestino tenue che lo stomaco. Un batterio chiamato H. pylori è la causa più comune delle ulcere, sebbene anche i farmaci antinfiammatori non steroidei possano essere colpiti. Oltre ai sintomi correlati al GI, si può verificare perdita di peso involontaria a causa di difficoltà a trattenere il cibo. Rigurgitando il cibo entro ore – o anche giorni – dopo il consumo può essere un segno che l’ulcera sta diventando più grave, secondo l’American Academy of Family Physicians.

Condizioni esofagee

Burping su cibo dopo i pasti potrebbe anche essere un’indicazione di una condizione esofagea. La malattia da reflusso gastroesofageo, o GERD, è una delle malattie digestive più comuni. Comprende il ritorno del contenuto di stomaco, compreso il cibo e l’acido gastrico, nell’esofago. Ciò può causare notevoli bruciature e disagi. Essere obesi, in stato di gravidanza o un fumatore o un eccesso di cibo possono contribuire allo sviluppo di GERD, secondo il Centro UCLA per i disturbi dell’esofago. Anche se rari, l’achalasia può anche causare rigurgito alimentare. In questa condizione, lo sfintere esofageo inferiore non si distende, mantenendo il cibo da raggiungere lo stomaco.

avvertimento

Richiedere l’assistenza medica se si ripete più volte con episodi di rigurgito. Se l’overeating, una condizione medica o lo stress psicologico è il colpevole, questa attività non è normale e può avere conseguenze durature. Il trattamento medico è particolarmente importante se si ha uno stato di stomaco o esofageo. Non trattata, ulcere possono causare sanguinamenti interni o ostruzione del cibo. GERD può influenzare il tuo sistema respiratorio e aumentare le tue possibilità di sviluppare il cancro esofageo. L’achalasia non trattata aumenta anche il rischio di questa forma di cancro.